Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Spettacolo: a Buenos Aires "La Vita Nuova", musicata da Nicola Piovani

Data:

07/06/2018


Spettacolo: a Buenos Aires

Buenos Aires, 06/06/2018 (Agenzia ANSA)

Esattamente tre anni dopo il suo debutto a Ravenna, "La Vita Nuova" di Dante Alighieri musicata da Nicola Piovani, presente sul podio, è approdata nel Teatro Coliseo di Buenos Aires, sorprendendo un pubblico esperto che ha retribuito la performance con un lungo applauso finale.
Programmata nell'ambito del tradizionale ciclo musicale 'Nuova Harmonia' giunto ormai al suo 32/o anno di vita, la cantata per voce recitante (l'attore Oreste Valente), soprano (Valentina Varriale) e piccola orchestra (Orquesta académica de Buenos Aires) ha pervaso di una insolita magia la platea del teatro italiano della capitale argentina.
E lo stesso Piovani, esibitosi precedentemente nello stesso teatro con un concerto per il 2 giugno ('Una musica, molti film) ha spiegato di aver lavorato alla costruzione della cantata con la convinzione che "l'amore che aveva per Beatrice si sia materializzato nell'opera di Dante per un amore simile per l'endecasillabo".
"Pare - spiega - che il poeta avesse delle vere e proprie crisi di epilessia quando incontrava, senza preavviso, da lontano, quella donna siderale". E "proprio dalla musica dei suoi endecasillabi nasce, per noi, l'idea della divinità poetica, e per me l'idea di una partitura".
Quasi a voler mantenere lo spettatore fra il sogno e la realtà, Piovani ha scelto di mescolare la leggerezza sinfonica della sua cantata ed i toni languidi a ricordo del dolore d'amore di Dante, con intermezzi di musica jazz miranti a ricordare la materialità della vita terrena.

La Vita Nuova, Nicola Piovani

La Vita Nuova, Nicola Piovani

La Vita Nuova, Nicola Piovani

La Vita Nuova, Nicola Piovani


711