Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Teatro: Ottavia Piccolo a Baires con 'Occident Express'

Data:

20/05/2019


Teatro: Ottavia Piccolo a Baires con 'Occident Express'

Teatro: Ottavia Piccolo a Baires con 'Occident Express'
La fuga dall'Iraq in guerra di una nonna e di sua nipote


(ANSA) – BUENOS AIRES, 19 maggio – La fuga forzata di una nonna irachena, Haifa Ghemal, e della nipotina Kassim, dall'Iraq devastato da una guerra senza speranza, è al centro di 'Occident Express' piéce teatrale scritta da Stefano Massini che Ottavia Piccolo  interpreta in questi giorni nel Teatro San Martin di Buenos Aires.

Si tratta del primo lavoro presentato nel 2019 nell'ambito di 'Italia in scena', un progetto di collaborazione fra il governo italiano e quello argentino per diffondere nella rete delle sale di Buenos Aires spettacoli di teatro, danza, musica e cinema.

"Per elaborare questo programma, ha spiegato la direttrice dell'Istituto italiano di cultura Donatella Cannova, "si è tenuto conto del policentrismo geografico della palpitante odierna scena italiana, capace di esprimere una molteplicità di voci".

Con il sottotitolo di 'Haifa è nata per star ferma', il racconto della Piccolo è stato definito dai critici una sorta di 'Odissea del terzo millennio'. E' la cronaca di un viaggio, il diario di una fuga tratto dalla realtà: nel 2015 una donna anziana partì da Mosul con la nipotina di quattro anni percorrendo 5.000 chilometri, dall'Iraq al Baltico, attraverso la cosiddetta "rotta dei Balcani", per raggiungere Stoccolma.

Sintesi emblematica di un dramma ripetuto da centinaia di migliaia di persone che in Asia e Africa sono espulsi dalla loro realtà dalle guerre o dalla fame, 'Occident Express' utilizza la musica di Enrico Fink per raccontare i mille luoghi attraversati dalla protagonista nel suo viaggio, con la fantasmagoria di ambienti, climi e incredibili spazi diversi.

I prossimi appuntamenti di 'Italia in scena' sono il 22 e 24 maggio al Teatro de la Ribera con due lavori di Virgilio Sieni.

Il primo, 'Nudità', dialogo fra i corpi reali e le marionette di Mimmo Cuticchio. Il secondo, 'Solo Goldberg Variations', con musica di Johann Sebastian Bach, Andrea Rebaudengo al piano, e la danza dello stesso Sieni.

Il 24 e 26 maggio al Teatro Regio della capitale argentina sarà invece rappresentata 'La pazzia di Orlando' di Giusto Lodico, con i 'Pupi' di Mimmo Cuticchio. Infine il 18 giugno sarà la volta al Teatro San Martin di 'Bollani piano solo'.(ANSA).

Ottavia Piccolo in Occident Express
Ottavia Piccolo in Occident Express

818