Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

LITIO: A BUENOS AIRES PRESENTATO NUOVO PROGETTO ITALIA-ARGENTINA PER PRODUZIONE DI BATTERIE

Data:

09/10/2019


LITIO: A BUENOS AIRES PRESENTATO NUOVO PROGETTO ITALIA-ARGENTINA PER PRODUZIONE DI BATTERIE

LITIO: A BUENOS AIRES PRESENTATO NUOVO PROGETTO ITALIA-ARGENTINA PER PRODUZIONE DI BATTERIE

"Collaborare nella produzione e trasformazione del litio come risorsa strategica significa lavorare sul futuro di entrambi i nostri paesi. Non solo per la attualità del tema, nel giorno in cui il Nobel va agli inventori della batteria al litio. Ma soprattutto perché questa collaborazione industriale produce occupazione e crescita in Italia e Argentina¨. Con queste parole l'Ambasciatore Manzo ha aperto i lavori del seminario "Litio: collaborazione industriale e strategica tra Italia ed Argentina" per presentare il progetto/investimento finanziato dalla provincia argentina di Jujuy e dalla italiana FAAM del gruppo SERI per l´uso commerciale delle riserve del prezioso minerale nel nord ovest dell´Argentina con la realizzazione di impianti, in Italia e Argentina, per la costruzione di batterie al litio. "La produzione di valore aggiunto e quindi l´occupazione di maggiore spazio nella catena del valore delle risorse significa -ha proseguito Manzo- occupazione, esportazioni e crescita per le imprese italiane e argentine che partecipano al progetto".

Organizzato dall'Ambasciata d'Italia a Buenos Aires e dal Centro di Alti Studi Italo-Argentino della Università di Buenos Aires CIAAE e ospitato dal centro per la ricerca e la tecnologia UBATEC, il seminario ha offerto una opportunità di confronto tra imprenditori, ricercatori ed autorità sul progetto di collaborazione pubblico-privata che il Ministro dello sviluppo economico e della produzione di Jujuy Juan Carlos Abud Robles nel suo intervento ha definito "strategico", sottolineando la rilevanza del litio per il futuro dell'Argentina.

Introdotto dal Presidente del CIAEE Claudio Zin, a presentare l'iniziativa è stato Federico Vitali, presidente della FAAM del Gruppo SERI, azienda leader del settore in Italia e nel mondo, che ha illustrato i prossimi passi del progetto cui sono legate l`apertura di nuovi impianti produttivi sia nella provincia argentina sia in Italia. Vitali ha spiegato come il Seminario segua la "posa della prima pietra" del nuovo stabilimento di Jujuy inaugurata a maggio dal Governatore Gerardo Morales e dell´ambasciatore Manzo e sarà seguito da prossime iniziative in Italia.

litio

litio1

litio2

litio3

 


867