Este sitio utiliza cookies para brindarte una mejor experiencia. Si sigues navegando, acepta el uso de cookies por parte nuestra OK

Encuentro de la delegación italiana del P20 con la vicepresidenta de la República Argentina, Gabriela Michetti

Fecha:

02/11/2018


Encuentro de la delegación italiana del P20 con la vicepresidenta de la República Argentina, Gabriela Michetti

El 1 de noviembre la delegación italiana del “P-20”, acompañada por el Embajador de Italia, Giuseppe Manzo, fue recibida en el Honorable Senado de la Nación Argentina por la vicepresidenta de la República Argentina y presidenta del Senado, Gabriela Michetti.
El vicepresidente del Senado de la República italiana, Ignazio La Russa, la vicepresidenta de la Cámara de Diputados de la República italiana, Maria Rosa Carfagna y el Presidente del Grupo Italiano de la Unión Interparlamentaria, Ferdinando Casini, mantuvieron un muy cordial coloquio con la vicepresidenta Michetti, en el curso del cual fueron abordados, la temática del rol de la diplomacia parlamentaria en el diálogo entre países y comunidades, además de los principales aspectos de las relaciones bilaterales entre Italia y Argentina, en particular la cooperación en el sector de la justicia, la lucha contra el crimen organizado y la corrupción, la colaboración comercial y cultural.

Sucesivamente la delegación italiana participó de la apertura de la Cumbre de los Presidentes de los Parlamentos de los países del G-20 que concluirá el este 2 de noviembre.

news 2 11 2018 p20

news 2 11 2018 ps 3

 

Reseña de prensa:

ANSA Politica - 01/11/2018 18:14:08
(ANSA) - ROMA, 1 NOV - "E' necessario promuovere una sinergia più efficace tra Governi e Parlamenti per rendere più rapida e trasparente l'attività legislativa. Ecco perché sono fiera di rappresentare la Camera dei Deputati alla prima Conferenza dei presidenti di Parlamento dei Paesi del G20". Così Mara Carfagna, vice presidente della Camera, nel suo intervento alla Conferenza dei presidenti di Parlamento del G20 in corso a Buenos Aires. "Ho l'onore e la responsabilità di aprire per l'Italia la sessione del dibattito dedicata la lavoro. Il mercato ha subito radicali trasformazioni dovute all'innovazione tecnologica, al cambiamento demografico, alla globalizzazione. Ne è derivata una generale precarizzazione che ha reso più fragili le nostre società. Globalizzazione e concorrenza tra mercati lontani e con regole diverse hanno svalutato il lavoro. Questo - osserva - non crea un semplice problema di povertà da contrastare con sussidi: bisogna creare condizioni per lo sviluppo in Italia e all' estero, dappertutto. E' possibile farlo in un'ottica transnazionale, con modelli che si adattino alle singole realtà, mettano in valore la naturale vocazione dei territori, sostengano le piccole e medie imprese con meno tasse, meno burocrazia, giustizia civile più rapida e investimenti sulle infrastrutture".(ANSA). ROMA BSA-COM 2018-11-01 18:12

9 Colonne - 01/11/2018 18:12:09
G20, CARFAGNA: AFFRONTARE TEMA LAVORO IN OTTICA TRANSNAZIONALE (9Colonne) Roma, 1 nov - "E' necessario promuovere una sinergia più efficace tra Governi e Parlamenti per rendere più rapida e trasparente l'attività legislativa. Ecco perché sono fiera di rappresentare la Camera dei Deputati alla prima Conferenza dei presidenti di Parlamento dei Paesi del G20". Così Mara Carfagna, vicepresidente della Camera, nel suo intervento alla Conferenza dei presidenti di Parlamento del G20 in corso a Buenos Aires. "Ho l'onore e la responsabilità di aprire per l'Italia la sessione del dibattito dedicata la lavoro. Il mercato ha subito radicali trasformazioni dovute all'innovazione tecnologica, al cambiamento demografico, alla globalizzazione. Ne è derivata una generale precarizzazione che ha reso più fragili le nostre società. Globalizzazione e concorrenza tra mercati lontani e con regole diverse hanno svalutato il lavoro. Questo non crea un semplice problema di povertà da contrastare con sussidi: bisogna creare condizioni per lo sviluppo in Italia e all'estero, dappertutto. E' possibile farlo in un'ottica transnazionale, con modelli che si adattino alle singole realtà, mettano in valore la naturale vocazione dei territori, sostengano le piccole e medie imprese con meno tasse, meno burocrazia, giustizia civile più rapida e investimenti sulle infrastrutture", conclude la Carfagna. (red / PO / BIG ITALY) 011812 NOV 18

9 Colonne - 01/11/2018 21:06:11
G20 PARLAMENTI, CARFAGNA: CREARE MODELLO TRASNAZIONALE PER SVILUPPO PMI (9Colonne) Buenos Aires, 1 nov - Prima un incontro con la vicepresidente della Repubblica argentina e presidente del Senato, Gabriela Michetti. Poi i vicepresidenti della Camera Mara Carfagna, del Senato Ignazio La Russa e il presidente dell'Unione interparlamentare Pierferdinando Casini hanno partecipato alla Conferenza dei presidenti dei Parlamenti del G20 vera e propria, che ha aperto a Buenos Aires. Carfagna è intervenuta a nome dell'Italia in apertura del panel dedicato "lavoro del futuro". "Il mercato ha subito radicali trasformazioni dovute all'innovazione tecnologica, al cambiamento demografico, alla globalizzazione. Ne è derivata una generale precarizzazione che ha reso più fragili le nostre società", ha detto nel suo intervento. "Globalizzazione e concorrenza tra mercati lontani e con regole diverse hanno svalutato il lavoro. Questo crea un problema di povertà che, però, non può essere contrastato con sussidi: bisogna creare condizioni per lo sviluppo in Italia e all'estero, dappertutto. E' possibile farlo in un'ottica transnazionale, con modelli che si adattino alle singole realtà, mettano in valore la naturale vocazione dei territori, sostengano le piccole e medie imprese con meno tasse, meno burocrazia, giustizia civile più rapida e investimenti sulle infrastrutture", ha concluso. Domani la vicepresidente della Camera interverrà alla sessione dedicata alle presidenti donna dei Parlamenti del G20. (red / PO / BIG ITALY) 012106 NOV 18

 


757