Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Argentina: successo per 'Albergo Etico', secondo dopo Asti

Data:

08/05/2019


Argentina: successo per 'Albergo Etico', secondo dopo Asti

Argentina: successo per 'Albergo Etico', secondo dopo Asti
Fondato a Villa Carlos Paz dall'italiano Mauro Dagna

(ANSA) - BUENOS AIRES, 9 MAG - I giovani lavoratori diversamente abili della struttura 'Albergo Etico Argentina', accompagnati dal fondatore, l'italiano Mauro Dagna, hanno presentato il positivo bilancio del primo anno della loro esperienza in un incontro speciale a Buenos Aires con l'ambasciatore d'Italia, Giuseppe Manzo. 
L'albergo, primo in Sudamerica per caratteristiche e secondo nel mondo dopo quello di Asti, accoglie al suo interno anche un ristorante ed è stato inaugurato dalla Fondazione Upis (Uniti per l'inclusione sociale) nell'aprile 2018 a Villa Carlos Paz (provincia di Cordoba), col fine di integrare e dare un certo grado di autonomia a giovani con la sindrome di Down e disabilità intellettive impiegandoli, come pionieri, all'interno della struttura alberghiera. 
"Sono fiero di rinnovare l'impegno e la promozione dei valori propri dell'italianità che questo progetto proietta", ha affermato l'ambasciatore Manzo durante l'incontro, ringraziando il fondatore dell'iniziativa Dagna, e confermando il forte impegno italiano a sostegno delle persone con disabilità. 
I giovani di 'Albergo Etico' prederanno parte, con le proprie ricette e un proprio stand, anche alle celebrazioni della Festa della Repubblica a Buenos Aires. Questo avverrà all'interno del ciclo lanciato dall'Ambasciata d'Italia 'In-genio italiano' che, in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, promuove eventi e incontri dedicati a diffondere la genialità italiana in tutte le sue manifestazioni. 
Come riconoscimento del loro impegno, i ragazzi della Upis sono stati inoltre invitati speciali del famoso programma presentato da Marcelo Tinelli 'Ballando per un sogno' con la attrice e ballerina Silvina Escudero. (ANSA).

 

 
 
 

814