Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione Italia-Argentina: a impresa italiana contratto per forniture ospedaliere - L’Ambasciatore Manzo incontra il Ministro della Salute argentino.

Data:

30/11/2020


Cooperazione Italia-Argentina: a impresa italiana contratto per forniture ospedaliere -  L’Ambasciatore Manzo incontra il Ministro della Salute argentino.

ITALIA-ARGENTINA: FORNITURE A OSPEDALI DELLA IMPRESA ALTHEA SODDISFATTI L'AMBASCIATORE MANZO E IL MINISTRO GONZÁLEZ GARCÍA

(ANSA) - BUENOS AIRES, 30 NOV - La collaborazione nel settore della salute è uno dei pilastri della collaborazione tra Italia e Argentina, non si è fermata durante la pandemia e continuerà anche grazie a programmi che consentono al sistema sanitario argentino di avvalersi di tecnologie e apparecchiature italiane di eccellenza.

Ne hanno discusso oggi il Ministro della Salute argentino Ginés González García e l'ambasciatore italiano in Argentina Giuseppe Manzo, riferisce un comunicato, in un incontro ospitato dall'ambasciata a Buenos Aires per fare il punto sulle iniziative e i progetti accademici, scientifici ed economici della cooperazione bilaterale nel campo della salute. "Il tema della salute e' una delle priorita' della nostra cooperazione", ha osservato l'ambasciatore Manzo, richiamando le principali attività in corso, tra le quali i progetti nel campo della biotecnologia medica del programma di cooperazione scientifica 2021-2023 e la cooperazione tra Ospedale italiano di Buenos Aires e Politecnico di Milano.

Il ministro e l'ambasciatore hanno sottolineato come la collaborazione sia stata intensa anche durante la crisi pandemica, richiamando gli scambi di informazioni e di buone prassi nella lotta e prevenzione al COVID-19 fin dalle prime settimane della pandemia. È stata al riguardo citata la cooperazione accademica e nella ricerca promossa dal Consorzio universitario italo-argentino (CUIA) e dalla Università di Bologna con la partecipazione di medici ed esperti dei due Paesi. González García e Manzo hanno infine espresso soddisfazione per la recente conclusione di un contratto per la fornitura di beni e servizi ospedalieri, del valore di circa tre milioni di euro, che la impresa italiana Althea fornirà nel quadro di un programma di assistenza italiana che coinvolge strutture ospedaliere nelle province argentine. In particolare, il contratto appena concluso, prevede la fornitura, installazione e messa in funzione di strumentazioni ospedaliere quali defibrillatori, pace-maker, elettrocardiografi, cosi' come di attrezzature per sale operatorie.

(ANSA). SAL-COM/ S0A QBXB

Rassegna stampa:

30/11/2020 - TELAM

30/11/2020 - CLARÍN

30/11/2020 - LA NACIÓN

30/11/2020 - CRÓNICA

30/11/2020 - MINISTERIO DE SALUD DE LA NACIÓN ARGENTINA

30/11/2020 - ANSA LATINA

 

gonzalez garcia manzo

gonzalez garcia manzo2

 


1022