Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concorso di disegno “DISEGNIAMO L'ITALIA - L'architettura italiana a Buenos Aires” – Cerimonia di proclamazione dei vincitori e di premiazione

Data:

03/06/2022


Concorso di disegno “DISEGNIAMO L'ITALIA - L'architettura italiana a Buenos Aires” – Cerimonia di proclamazione dei vincitori e di premiazione

In occasione delle celebrazioni della Festa della Repubblica Italiana 2022, ha avuto luogo a Palazzo Alvear lo scorso 2 giugno la cerimonia di proclamazione dei vincitori e di premiazione del Concorso di disegno “DISEGNIAMO L'ITALIA - L’architettura italiana a Buenos Aires” (edizione 2022; categoria: Scuole).

Il Concorso, indetto e organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires e rivolto agli alunni delle scuole paritarie italiane della circoscrizione consolare del Consolato Generale d’Italia a Buenos Aires, ha premiato per tre distinte categorie (alunni iscritti alla scuola primaria, alla scuola secondaria di I grado e alla scuola secondaria di II grado delle suddette scuole) i migliori elaborati aventi come soggetto gli edifici più significativi della Capitale argentina, progettati o realizzati da architetti e ingegneri italiani. L’iniziativa ha consentito di favorire la conoscenza di tale patrimonio architettonico e promuoverne i valori di memoria collettiva attraverso un coinvolgimento attivo dei giovani.

Enti promotori del Concorso – oltre all’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires – sono stati il Consolato Generale d’Italia a Buenos Aires, l’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires e le Scuole Paritarie italiane della circoscrizione consolare del CG a Buenos Aires. Sponsor del Concorso è stata la compagnia aerea ITA Airways, che ha offerto un biglietto aereo andata/ritorno sulla tratta Buenos Aires-Roma quale premio per ciascun primo classificato nelle tre categorie e un suo accompagnatore. I classificati al secondo posto sono stati premiati con un’associazione annuale all’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires per sé e altre due persone. Infine, i terzi classificati hanno ricevuto in premio pubblicazioni di narrativa italiana e architettura, offerte dall’IIC di Buenos Aires e dalla Comisión Nacional de Monumentos, de Lugares y de Bienes Históricos argentina.

Di seguito, si riportano i nominativi e le Scuole dei primi tre classificati per ciascuna delle categorie:

SCUOLA PRIMARIA:

  • 1˚ CLASSIFICATO: Amanda Hernández Pérez, Scuola CCI “Alessandro Manzoni” - sede di Villa Adelina;
  • 2˚ CLASSIFICATO: Violeta M. Galuppo, Scuola “Cristoforo Colombo;
  • 3˚ CLASSIFICATO: Sara Atwell, Scuola “Cristoforo Colombo”.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO:

  • 1˚ CLASSIFICATO: Delfina Provvidente, Scuola “Cristoforo Colombo”;
  • 2˚ CLASSIFICATO: Sophia Cerbino, Scuola CCI “Alessandro Manzoni” - sede di Villa Adelina;
  • 3˚ CLASSIFICATO: Facuno López Vale, Scuola CCI “Alessandro Manzoni” - sede di Villa Adelina.

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO:

  • 1˚ CLASSIFICATO: Luca Fogola, Scuola “Cristoforo Colombo”;
  • 2˚ CLASSIFICATO: Elisa Yahia, Scuola CCI “Edmondo De Amicis”;
  • 3˚ CLASSIFICATO: Santino Adriano Panero, Scuola CCI “Alessandro Manzoni” - sede di Olivos.

 

Rassegna stampa:

03-06-2022 - ANSA

 


1180