Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Lanciata la nuova edizione del Programma Italia XXI – Stagione 2019 –

(ANSA) – BUENOS AIRES, 23 MAR – L’eccellenza, fra tradizione ed innovazione, in musica, danza, opera e teatro, è il segno caratteristico della stagione 2019 di ITALIAXXI, il progetto che ha come obiettivo il rilancio dell’offerta culturale italiana a Buenos Aires ed in Argentina. Dopo il successo della prima edizione lo scorso anno (13 iniziative in due diversi scenari), la stagione si presenta ora più ricca (18 spettacoli e 40 funzioni), e la sua offerta riguarderà non solo il Teatro Coliseo della capitale (unica istituzione di questo tipo di proprietà dello Stato italiano all’estero), ma anche i palcoscenici di altre importanti manifestazioni culturali argentine. Questa iniziativa, ha osservato durante la presentazione l’ambasciatore d’Italia in Argentina, Giuseppe Manzo, “non è solo un ponte fra due Paesi, ma il luogo perfetto dove incontrarci tutti, italiani ed argentini, e rinnovare i nostri vincoli così speciali uniti dall’arte e dalla cultura, con un linguaggio universale che ci avvicina ogni giorno di più”. Promosso dal ministero per i Beni culturali italiano, il ciclo ITALIAXXI ha avuto una anticipazione a fine gennaio con l’omaggio a Pina Bausch (‘Moving with Pina’) di Cristiana Morganti e con la provocante versione in dialetto sardo di una tragedia di William Shakespeare, ‘Macbettu’ di Alessandro Serra. Il 4 aprile il Teatro Coliseo ospiterà invece il galà di balletto ‘Eleonora Abbagnato e ‘étoiles’ italiane nel mondo’ di Daniele Cipriani. Seguiranno in maggio, fra altre iniziative, ‘Ethica, natura ed origine della mente’ di Romeo Castellucci, ‘Occident Express’ di e con Ottavia Piccolo, un concerto di Francesco D’Orazio e Paolo Nuti e l’Opera dei pupi siciliani, con ‘La pazzia di Orlando’, di Mimmo Cuticchio. In giugno si esibirà Stefano Bollani, da solo e con l’argentino Diego Schissi e l”Orquesta Tango sin fin’ diretta da Ezequiel Mantega, mentre a chiusura della stagione, in dicembre è previsto un galà del Progetto Fabbrica ‘Young Artist Program’ del Teatro dell’Opera di Roma.(ANSA). BUENOS AIRES SAL 2019-03-23 13:02

Calendario degli eventi ITALIA XXI 2019

Rassegna Stampa:

31/03/2019 – La Nación

ixxi 1 moving web 1200x400 1 ixxi 2 macbettu
MOVING WITH PINA – Cristiana Morganti MACBETTU de Alessandro Serra
ixxi 3 abbagnato 1200x400 ixxi 4 ethica
GALA DE BALLET
ELEONORA ABBAGNATO Y ÉTOILES ITALIANAS EN EL MUNDO
a cargo de DANIELE CIPRIANI
ETHICA, NATURA E ORIGINE DELLA MENTE, de Romeo Castellucci
ixxi 5 occident express ixxi 6 nudit
OCCIDENT EXPRESS, de y con Ottavia Piccolo NUDITÀ, de y con Virgilio Sieni y Mimmo Cuticchio
ixxi 7 solo goldberg ixxi 8 opera pupi
SOLO GOLDBERG, de y con Virgilio Sieni OPERA DEI PUPI SICILIANI
LA PAZZIA DI ORLANDO, de Mimmo Cuticchio
ixxi 9 dorazio ixxi 10 bollani solo
FRANCESCO D´ORAZIO – Violín
GIAMPAOLO NUTI – Piano
PIANO SOLO, con Stefano Bollani
ixxi 11 bollani orchestra ixxi 12 macaluso
CONCERTO VERDE, de Stefano Bollani y Diego Schissi
Con Stefano Bollani (piano), y la Orquesta Tango Sin Fin
Director: Exequiel Mantega
LE SORELLE MACALUSO, de Emma Dante
ixxi 13 pirandello ixxi 14 brunello
KAOS PIRANDELLO, proyecto de Vicenzo Pirrotta ORQUESTA DE CÁMARA KREMERATA BALTICA
MARIO BRUNELLO – Violonchelo
ixxi 15 cammino popolare ixxi 16 gala lirica
CAMMINO POPOLARE, de Virgilio Sieni GALA LÍRICA PROGETTO FABBRICA
YOUNG ARTIST PROGRAM
TEATRO DELL’OPERA DI ROMA