Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Premio di cooperazione scientifica bilaterale italiana

Premio di cooperazione scientifica bilaterale italiana

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha istituito il “Premio di cooperazione scientifica bilaterale italiana” dedicato al riconoscimento di uno scienziato italiano esperto che, svolgendo le sue ricerche all’estero, abbia dato un notevole contributo al progresso della scienza e della tecnologia, migliorando così le relazioni S&T dell’Italia con l’estero e con le organizzazioni internazionali.

Tutti i campi della scienza e della tecnologia sono inclusi in questo premio.

L’Ambasciata d’Italia in Buenos Aires invita pertanto a presentare candidature a ricercatori italiani residenti in Argentina, d’accordo con le istruzioni del bando di seguito riportato, entro la data limite del 4 settembre 2020.