Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Cerimonia di consegna della Medaglia d’Onore per il Sig. Armando Poletti

Cerimonia Medaglia d’Onore
Cerimonia Medaglia d'Onore

Nel corso di una cerimonia svoltasi oggi, l’Ambasciatore Fabrizio Lucentini ha consegnato la Medaglia d’Onore destinata al Sig. Armando Poletti al figlio Aldo Orlando Poletti.

Armando Poletti, cittadino italiano nato in provincia di Sondrio nel 1923, fu arruolato nell’Esercito Italiano nel settembre del 1942. Durante la guerra, il Sig. Poletti venne catturato, deportato e costretto a lavorare in fabbrica in Germania. Alla fine della guerra, emigrò in Argentina, dove rimase per tutta la vita per lavorare in una impresa italiana.

Attraverso la consegna della Medaglia d’Onore, l’Italia riconosce il sacrificio e onora la sofferenza e la memoria degli italiani deportati e internati nei campi di concentramento nazisti.